ShareShare on Facebook

Parametri di valutazione.

Ci sono diversi fattori che determinano la qualità del cashmere e quindi il suo valore di mercato.

Il colore – Il cashmere bianco è più pregiato, perché permette tinteggiature delicate.

La finezza o micronaggio – Più il filo è sottile, più è ricercato, più il suo prezzo aumenta.

Il contenuto di giarre – Tanto minore è la presenza di sedimenti e impurità, tanto più puro e prezioso è il cashmere.

La lunghezza della fibra – Il vello corto è quello che protegge maggiormente l’animale dal freddo e viene considerato il materiale di migliore qualità.

 

Curiosità

  • Le capre da cashmere sono alte circa 70 centimetri e hanno un peso che varia dai 35 ai 45 chilogrammi per le femmine e dai 50 ai 60 chilogrammi per i maschi. Questi ultimi producono una quantità maggiore di duvet, poiché gli esemplari femmina perdono pelo più spesso per gravidanze e allattamento.
  • Dopo l’egiarratura, il cashmere ha un diametro compreso tra i 14 e i 16 micron.
  • La resa finale del duvet, dopo la raccolta, si aggira sul 50-55% della materia prima originale.
ShareShare on Facebook
Barna Cashmere

Questo sito utilizza i cookies anche di terze parti per fornire una migliore esperienza di navigazione. Cliccando su ACCETTA o proseguendo la tua visita acconsenti all'uso dei cookie. Cookies Policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi